Castello aragonese

Il Castello Aragonese, il simbolo dell'isola d'Ischia

  • L'artista del Castello Aragonese: Gabriele Mattera

    L'artista del Castello Aragonese: Gabriele Mattera

    “Ciò che mi sta a cuore soprattutto è l’uomo particolarmente quel tipo d’uomo che è il pescatore di Ischia…” lo scriveva Gabriele Mattera all’epoca in cui, negli anni 60, per oltre quindici anni i pescatori sono i suoi modelli preferiti. E sono pescatori, bagnanti, uomini e luoghi quelli di Mattera che sicuramente non strizzano l’occhio al decorati ...

  • Le nozze ed il lutto di Vittoria Colonna sul Castello Aragonese

    Le nozze ed il lutto di Vittoria Colonna sul Castello Aragonese

    Pallida e sognante, sul Castello Aragonese si aggira una figura dai lunghi capelli raccolti, cammina pensosa tra gli ulivi e le stradine di pietra. E’ giovane, è vedova, è triste: è Vittoria Colonna, la poetessa del Castello. E’ il Rinascimento e tutto ciò che questo periodo significa per la cultura e le arti giunge ad Ischia, grazie a questa nobile don ...

  • Nobildonne, marchese e poetesse: le regine di cuori del Castello di Ischia

    Nobildonne, marchese e poetesse: le regine di cuori del Castello di Ischia

    Fruscii di seta e gemme tra i capelli, incarnati pallidi e sospiri. Per le stradine a gomitolo del Castello Aragonese, dove ora i gatti vi guardano silenziosi, tanto, tanto tempo fa passeggiavano le donne della storia

  • Giovanna D'Aragona soggiorna lungo tempo sul Castello Aragonese di Ischia

    Giovanna D'Aragona soggiorna lungo tempo sul Castello Aragonese di Ischia

    Forse nacque proprio ad Ischia, Giovanna d'Aragona, la dama " bella ma fredda" pronipote del grande Alfonso I di Aragona, nipote e cugina di Giovanna II di Aragona, regina di Napoli, e cognata di Vittoria Colonna

  • I soggiorni ad Ischia di Maria D'Aragona

    I soggiorni ad Ischia di Maria D'Aragona

    La presenza di Maria d'Aragona ad Ischia è attestata abbastanza spesso. Il suo biografo Fiorentino ci segnala che nel 1538 "abbandonò il palazzo della riviera di Chiaia, la città di Pozzuoli ed il castello di Ischia, tra i quali era solita dividere il suo soggiorno, ed andò ad abitare il palazzo ducale di Milano". Ischia è dunque un luogo mai lasciat ...

  • La bionda Lucrezia, castellana per amore del re

    La bionda Lucrezia, castellana per amore del re

    Aveva diciotto anni, Lucrezia, aveva la "treza bionda" e i grandi "occhi negri", era bella, intelligente e piena di tutte le grazie. Alfonso il Magnanimo, un po’ avanti negli anni, non può che innamorarsene perdutamente, la ricopre di doni e di onori ed anche se non divorziò mai da sua moglie, fu Lucrezia la “sua regina”. A Lucrezia il re dona il Castello di I ...

  • Il Castello Aragonese di Ischia. Un capriccio della natura, uno scrigno di storia.

    Il Castello Aragonese di Ischia. Un capriccio della natura, uno scrigno di storia.

    Chi viene ad Ischia non può non notare quel piccolo isolotto ad est, nel mare di Ischia ponte. E’ castello Aragonese, emblema dell’isola per tante ragioni. Una è soprattutto la sua bizzarra bellezza geologica di enorme scoglio, che solo ad un secondo sguardo rivela essere una antica cittadella

Da Vedere

end of float
end of float