Chiese

Le chiese di Ischia

  • La chiesetta di Sant'Anna a Cartaromana

    La chiesetta di Sant'Anna a Cartaromana

    Nascosta per chi si trova a terra, ma ben visibile dal mare una chiesa in miniatura a Cartaromana vi sorprenderà con la sua piccola statura, da casa di bambole e per la sua grazia leggera. La pace del luogo, l’odore misto di mare e campagna, aggiungono intimità a questo tempietto che fa pensare ad un culto lontano dalla folla, in continuo dialogo con la natura. Sa ...

  • La chiesa dell'Annunziata a Campagnano

    La chiesa dell'Annunziata a Campagnano

    Nella piazza di Campagnano incontriamo la chiesa dell'Annunziata, la cui facciata, adorna di uno splendido rivestimento maiolicato, domina la passeggiata del piccolo borgo. Nasce nel 1602 come chiesetta rurale ad opera dei contadini del villaggio, che si accollano le spese di manutenzione; viene in seguito dedicata a San Sebastiano ed a lungo si è praticata la venera ...

  • La chiesa di Sant'Antonio alla Mandra

    La chiesa di Sant'Antonio alla Mandra

    Passeggiando per l’antica strada che costeggiando il mare porta da Ischia centro ad Ischia ponte, ci si imbatte, sulla destra, in una salita abbastanza ripida, che porta ad un bel convento: la chiesa di Sant’Antonio. In questa chiesa - che sorge nella zona chiamata Mandra – riposa il corpo di San Giovan Giuseppe della Croce, il santo patrono ischitano

  • Rotondità barocche per la chiesa di San Pietro

    Rotondità barocche per la chiesa di San Pietro

    Rotonda e solare, panciuta ed invitante ecco la bella chiesa di Santa Maria delle Grazie in san Pietro nel cuore storico di Ischia. La sua colorata cupola maiolicata è un faro già in lontananza, che parla il linguaggio barocco napoletano, ed il suo ampio sagrato di pietra lavica è un luogo di sosta estremamente piacevole, soprattutto dopo aver percorso la salita ch ...

  • La chiesa del Soccorso a Forio

    La chiesa del Soccorso a Forio

    E’ appollaiata come un bianco uccello marino su un costone affacciato sul mare aperto, perché marinai e naviganti potessero vederla già da lontano e sentirsi rassicurati dalla quella sacra sentinella. E’ la chiesa di Santa Maria del Soccorso, sicuramente una delle più belle dell’intera isola. Uno stile particolarissimo e indefinibile, dove risalta forte l ...

  • La chiesa di San Carlo al Cierco a Forio

    La chiesa di San Carlo al Cierco a Forio

    Passeggiando nel dedalo di violetti della zona storica del Cierco a Forio appare all’improvviso una piccola e stupenda chiesa dedicata a San Carlo. Venne costruita per adempiere ad un voto nel 1620. Questa chiesa ha un fascino particolare sia per la collocazione ad alto effetto scenico – la sua architettura rompe l’andamento urbanistico della zona – sia per l ...

  • Una chiesa di pietra: Santa Maria al Monte a Forio

    Una chiesa di pietra: Santa Maria al Monte a Forio

    Bellezza rustica, bellezza contadina per la Chiesa di Santa Maria al Monte a Forio. Tempio di pietra, scavato nel tufo, che aspetta col suo ampio sagrato ed una antica fontana collegata ad un pozzo chi sale sulla montagna per un momento di religioso ristoro. Non sempre la troverete aperta, ma quando lo è entrerete in un morso di chiesa la cui semplicità ricorda un ...

  • La chiesa di Santa Maria di Loreto a Forio

    La chiesa di Santa Maria di Loreto a Forio

    Una delle chiese più importanti di Forio si trova proprio sul corso principale. Si tratta della chiesa di Santa Maria di Loreto costruita nel trecento e poi rimaneggiata completamente dal 1500. La chiesa fu un importante punto di aggregazione religiosa ma anche sociale. Nel suo corpo di fabbrica vennero fondati un ospedale ed una congrega

  • La chiesa di San Nicola sul monte Epomeo

    La chiesa di San Nicola sul monte Epomeo

    La montagna simbolo del sacro, la vetta come luogo sublimato di elevazione spirituale, l’ascesi vissuta lontano dal mondo. Anche la faccia mistica dell’isola di Ischia la troverete in cima. La raggiungerete scalando l’Epomeo, qui, nel punto più alto, la chiesa e l’eremo di San Nicola, pietra tra la pietra estremo confine tra terra e cielo

  • L'architettura sussurrata delle chiese dell'isola d'Ischia

    L'architettura sussurrata delle chiese dell'isola d'Ischia

    Non vi rapiranno con un turbinio di stucchi dorati, soffitti a cassettoni in legno prezioso, accensioni argentee e fasti rutilanti, le chiese dell’isola, come spesso le chiese di paese, hanno tutt’altro fascino. Odorano forse più di mare che di incenso e parlano di preghiere silenziose nella penombra un po’ umida di un pilastro passato a calce

  • La visita alle chiese del comune di Ischia

    La visita alle chiese del comune di Ischia

    A volte diroccate, spesso defilate, ma anche barocche e panciute le chiese del comune di Ischia dal castello a Sant'Alessandro

  • Le chiese del comune di Barano

    Le chiese del comune di Barano

    Se il maggiore fascino delle chiese dell’isola è nell’essere luoghi di culto in cui si respira una religiosità pacata e intimista, le chiese di Barano, il grande comune a sud dell’isola che estende il suo territorio dal mare alla collina, mantengono inalterata anche la bellezza feriale dell’architettura rurale

  • La cattedrale dell'Assunta di Ischia ponte

    La cattedrale dell'Assunta di Ischia ponte

    Le onde architettoniche mai spinte del barocco napoletano, le onde di acqua di mare che un tempo le lambivano la schiena, le onde di luce che ne scolpiscono l’interno, l’onda verticale del suo campanile. Onde di pietra, di marmo e di ferro per questa bella chiesa di Ischia ponte: la cattedrale dell’Assunta. E dentro tante opere d’arte pittorica ed un Cristo di ...

  • La chiesa dello Spirito Santo di Ischia ponte

    La chiesa dello Spirito Santo di Ischia ponte

    Poco distante dalla Cattedrale, sull'altro lato della strada, sorge la chiesa Collegiata dello Spirito Santo, costruita tra il 1636 ed il 1676. Originariamente, sul posto ove oggi sorge il sacro edificio, si trovava una cappella dedicata a Santa Sofia di proprietà della famiglia Cossa. Essa, intorno al 1570, fu adattata a luogo di culto dei marinai del borgo di Celsa ...

  • Santa Maria di Costantinopoli ad Ischia ponte

    Santa Maria di Costantinopoli ad Ischia ponte

    Addossata alla chiesa dello Spirito Santo, con un'ampia gradinata d'accesso, sorge l'Arciconfraternita di Santa Maria di Costantinopoli, fondata nel 1613 dagli artigiani del borgo d'Ischia, i quali vollero staccarsi da marinai e pescatori, assieme ai quali avevano fondato nel secolo precedente lo Spirito Santo, per creare un autonomo Oratorio laico, che entrò in funz ...

Da Vedere

end of float
end of float