Enogastronomia

Piatti, specialità e cucina tipica dell'isola d'Ischia

  • La tavola ischitana: un trionfo di sapori di terra e di mare

    La tavola ischitana: un trionfo di sapori di terra e di mare

    Se, passeggiando tra vicoletti e stradine dei borghi ischitani, un profumo intenso vi stuzzicherà l’appetito, seguite pure la scia con fiducia: dovunque vi condurrà ci sarà qualcosa di buono in tavola. E che ad Ischia si mangi bene lo si capisce già dai colori golosi dei frutti della sua terra: il rosso rubino dei pomodorini a piennolo, il verde bandiera del b ...

  • Le pizzelle di Sciurilli ai fiori di zucca

    Le pizzelle di Sciurilli ai fiori di zucca

    Antipasto o contorno non so, c’è di certo che fanno lacrimare dalla bontà. Profumate e fragranti, con un cuore morbido e seducente le pizzelle di fiori di zucca fanno la loro comparsa in cucina in primavera, quando sulle zucchine nell’orto spunta il caratteristico fiore arancio. E’ una ricetta molto antica e sicuramente povera, risale a quando i prodotti dell ...

  • Sull'isola di Ischia la Pasqua è una festa di sapori

    Sull'isola di Ischia la Pasqua è una festa di sapori

    Ischia, a Pasqua anche il gusto vuole la sua parte. C’è una festa infatti più dolce di questa? La tavola delle delizie isolane è pronta, aspetta solo voi per un viaggio di Pasqua nei sapori più intensi della cucina mediterranea, per una vacanza di Pasqua alla scoperta di vini fruttati e profumati, di aromi creduti perduti, di prodotti genuini coltivati nelle bel ...

  • La frittata di verdure di Re Ferdinando di Borbone

    La frittata di verdure di Re Ferdinando di Borbone

    Anche se sembra strano un'umile frittata può portare il nome di un re: succede per la frittata del Re Lazzarone, una specialità partenopea intitolata a re Ferdinando I di Borbone, quel re che trascorreva buona parte dell'anno nella Reggia di Ischia. La frittata borbonica è pur sempre una frittata regale, dunque è ricchissima di ogni ben di Dio. Ferdinando che no ...

  • Non è la solita pizza! Elogio di uno dei piatti più celebri della cucina napoletana

    Non è la solita pizza! Elogio di uno dei piatti più celebri della cucina napoletana

    Che si chiami Margherita, in onore di una testa coronata, Marinara o Quattro stagioni la regina incontrastata della tavola napoletana è una celebrità mondiale. Ma la vera pizza si mangia solo a Napoli

  • Il piacere della carne passa anche per la tavola ischitana... la grande maialata.

    Il piacere della carne passa anche per la tavola ischitana... la grande maialata.

    L’arte culinaria rappresenta il trionfo del piacere del palato, puntando sulla qualità dei prodotti, sui profumi e gli aromi; sulla fantasia e la creatività preparatoria dei cuochi, sulla sensibilità dei commensali, sulla piacevolezza complessiva del gusto e dell’ambiente prescelto per... mangiare. Questo trionfo ha un senso se è abbinato alla giusta esaltazio ...

  • Pasqua ad Ischia per omaggiare sua maestà, il Cioccolato

    Pasqua ad Ischia per omaggiare sua maestà, il Cioccolato

    Se si dovesse fare una classifica degli alimenti più apprezzati nel mondo, il cioccolato sarebbe in pole position. E' uno di quei sapori di cui difficilmente ci si stanca ed anche quando l'età dei balocchi ce la siamo lasciata alle spalle già da un bel pezzo non resistiamo ad un magico quadratino di fondente o nocciolato. Per di più ognuno negli anni matura un suo ...

  • Tutto il mare dentro: la zuppa di pesce all'ischitana

    Tutto il mare dentro: la zuppa di pesce all'ischitana

    Isole e sole, isole e mare. Chi viene in vacanza su un'isola come Ischia compie un'immersione totale tra gente che il mare ce l'ha fuori la finestra, famiglie che vivono di mare e che il mare, spesso e volentieri, se lo portano anche in tavola. La zuppa di pesce è il piatto per eccellenza di chi vive a contatto completo con l'acqua ed il sale. La zuppa di pesce è il ...

  • La sagra del baccalà. Aspettando la vigilia di Natale...

    La sagra del baccalà. Aspettando la vigilia di Natale...

    Uno dei piatti principe della tavola natalizia ischitana e napoletana è sicuramente il baccalà. Pietanza antichissima importata in Campania dalla Norvegia, il merluzzo che diventa “stoccafisso” e “baccalà” non può mancare a Natale. Lo troviamo nel menù della vigilia, ma anche come spuntino a mezzogiorno del 24 dicembre. In questa lunga giornata che p ...

  • Le bottiglie di pomodoro: una tradizione ischitana

    Le bottiglie di pomodoro: una tradizione ischitana

    Sapore, profumo, gusto e tradizione si mescolano in quello che può definirsi un vero e proprio rito che si svolge nelle case di Ischia in estate: la preparazione della conserva di pomodoro detta per metonimia “ le bottiglie di pomodoro”. Un modo per portarsi sulla tavola invernale la bontà del pomodoro fresco, ma anche una vera e propria festa dove ognuno, grand ...

  • Antipasti che delizia! Il variegato mondo degli apri-pista della tavola ischitana

    Antipasti che delizia! Il variegato mondo degli apri-pista della tavola ischitana

    Chi siede ad una tavola ischitana non potrà prescindere dagli antipasti che sono un vero e proprio apripista nel caleidoscopico mondo di sapori della tavola locale. Ognuno di questi “bocconcini” è infatti la versione in miniatura del ventaglio di pietanze squisitamente mediterranee, dove pomodori, pesce , frutti di mare e verdure di stagione vanno a braccetto. ...

  • Elogio del "cucuziello". Le zucchine nella cucina ischitana

    Elogio del "cucuziello". Le zucchine nella cucina ischitana

    Teneramente coltivati nelle campagne con vista mare dell'isola di Ischia i cucuzielli sono tra gli ortaggi più amati della cucina ischitana. Leggeri e dietetici se bolliti, vispi e pieni di carattere se fritti o soffritti, i cucuzielli lasciano la loro impronta nella dispensa dalla primavera all'estate inoltrata. Il bellissimo fiore del cucuzziello che dal verde s ...

  • Natale in tavola ad Ischia, il sapore della tradizione

    Natale in tavola ad Ischia, il sapore della tradizione

    La tavola natalizia ischitana segue molto da vicino la tradizione napoletana che ha un menu ben preciso sia per la vigilia che per il pranzo di Natale. Una tavola che unisce pesce e terra, quella della vigilia con pietanze a base di pescato e frutti di mare e insalate “ di rinforzo” con cavolfiore e olive.

  • Le more selvatiche buone da mangiare, buone da...bere!

    Le more selvatiche buone da mangiare, buone da...bere!

    Un paradiso, così viene definita l’isola di ischia da chi ci giunge la prima volta. Ed è proprio vero! Ed in un paradiso certo non possono mancare frutti dolci e profumati di sole. Sono tantissime le varietà di piante ed alberi da frutto che vengono coltivate ad Ischia, ma sono altrettanto numerose le delizie che nascono spontaneamente senza che l’uomo debba fa ...

  • Trionfi gastronomici della tavola barocca ischitana: il ragù

    Trionfi gastronomici della tavola barocca ischitana: il ragù

    Qualcuno può anche provare commozione al cospetto di una fumante pentola di ragù fatto seguendo tutte le indicazioni della ricetta tradizionale, quella salsa che sfiora l'opera d'arte per quanta cura, sapienza e pazienza ci vuole per darle la giusta consistenza, il perfetto colore e quell'indimenticabile profondo sapore di Sud. Per più di uno il ragù è una religi ...

Cultura

end of float
end of float