La festa di Sant'Anna a luglio sull'isola di Ischia

Tradizione, cultura e spettacolo sono gli ingredienti della festa più famosa della Campania, che si svolge sull'isola di Ischia il 26 luglio in onore della madre di Maria, Sant'Anna.

La festa di Sant'Anna a luglio sull'isola di Ischia

festa religiosa
Ischia Ponte - isola di Ischia

Interessanti le origini della festa che risale ad un remoto passato quando le donne in attesa di avere un bimbo o desiderose di averne si recavano alla chiesetta di Sant'Anna che si trova nella baia di Cartaromana in un pellegrinaggio via mare.

Una volta giunte sul sagrato della chiesa ed aver pregato insieme le donne e le loro famiglie consumavano un pasto consistente per lo più nella parmigiana di melanzane, vino e pane cotto al forno.

Man, mano questo pellegrinaggio divenne sempre più una festa, le barchette vennero adornate con fiori e coccarde e si pensò di dare un premio alla più bella di esse. Così nacque la sfilata, che oggi ha dimensioni importantissime rispetto al passato, perché le barche di Sant'anna che sfilano il 26 luglio nelle acque di Cartaromana sono dei veri e propri teatri naviganti, con centinaia di figuranti ed effetti speciali davvero magnifici.

Finita la sfilata, la premiazione della barca più bella, lo spettacolo continua con l'incendio simulato del Castello Aragonese e superbi fuochi d’artificio.

La festa di Sant'Anna è famosa in tutta Italia ed è molto seguita, per questo vi consigliamo di prenotare la vostra vacanza in un hotel ad Ischia per questo evento con grande anticipo.

 

Eventi a Ischia

end of float
end of float