Stampa la pagina
end of float

Divieti di sbarco e limitazione al traffico

Se avete scelto di venire sull'isola di Ischia con la macchina al seguito in primavera o in estate, è bene che sappiate che ci sono vari provvedimenti da tenere in considerazione prima di imbracciare il volante

Divieti di sbarco e limitazione al traffico

Se non volete rinunciare all’auto per visitare l'isola, sarà per voi utile sapere che a partire dal periodo pasquale e per tutta l’estate sull’isola, è vietato lo sbarco alle auto campane dei non residenti; l’ordinanza che viene emessa ogni anno dal ministero dei Trasporti ed è pubblicata sui siti istituzionali.

Su tutta l’isola vigono poi, sempre nel periodo estivo, delle limitazioni al traffico nei vari comuni costieri dell’isola.
Si parte da divieti assoluti alla circolazione, anche alle biciclette ed ai pattini, nelle aree pedonali, alle zone a traffico limitato che consentono al circolazione delle auto dei residenti e di coloro che soggiornano presso strutture alberghiere della zona, che vengono muniti di pass dalla direzione alberghiera.

Ogni comune ha zone ed orari diversi; ma comunque la segnaletica stradale è opportunamente chiara per muoversi senza problemi.

Per quanto riguarda i parcheggi, sono pochissime le zone destinate alla sosta libera. La maggior parte del territorio isolano è caratterizzato dalle strisce blu: ovvero aree di sosta a pagamento.
Anche per questo settore i prezzi e la modalità di acquisto di ore di sosta variano da comune a comune: dalle macchinette automatizzate ai “gratta e parcheggia” che possono essere acquistati in tabaccheria ed in edicola.

 
end of float

Info Utili

end of float
end of float