Il sole della gente di mare: la spiaggia dei Pescatori ad Ischia

Le piccole case colorate, gli archi rampanti di una grande dimora patrizia, un antico Molino di pietra, e tante, tante barchette di legno tirate a secco sulla sabbia fine, dove non è raro trovare piccole formelle di sughero rosso, galleggianti per le reti e conchiglie sulla riva,souvenir che la spiaggia dei Pescatori regala a chi sceglie di fare un tuffo nella vita della gente di mare

La gente di mare che abita proprio qui, che qui lavora, cuce le reti, prepara gli attrezzi per la pesca e salpa verso ore di paziente attesa che qualcosa abbocchi.

Intanto potete abboccare voi: stendere il vostro telo sulla sabbia, fare il bagno in questo mare sempre calmo e respirare un mondo antico, dai ritmi lenti, di una affascinante semplicità.

Avrete il Castello Aragonese sulla destra, e le isole azzurre di Procida e Vivara proprio di fronte, alle spalle un nugolo di casette, l’abitato della Mandra, ma anche caratteristici bar e ristoranti di legno dove gustare pomodorini e pane abbrustolito, insalate, e pesce freschissimo, se non qui dove?

Siete nella terra dei Pescatori!

Leggi anche:

  • Le mille ed una spiagge isolane

    L’isola d’Ischia offre ai suoi ospiti una vastissima scelta di spiagge e conche dove poter fare il bagno, si va dai lidi con stabilimenti balneari e ristorantini a luoghi ancora selvaggi e poco conosciuti e fequentati...

  • La spiaggia dei Maronti a Barano: il sole del sud!

    Se avete tanto viaggiato per cercare il sud, il caldo sud, fatto di luce e di piante, di mare e di terra, di distese di sabbia infinite…eccolo è proprio qui, ai Maronti. Sud, sud, squisito, mediterraneo pieno, in questa ..