Il massaggio prenatale: relax e dolcezze per la futura mamma

In vacanza sull’isola di Ischia, anche chi è in dolce attesa può sperimentare tutte le virtù del massaggio. Naturalmente sarà un massaggio particolarmente leggero, su misura per il delicato stato della donna in gravidanza, la quale troverà sollievo ai vari fastidi che accompagnano questo momento così importante della sua esistenza.

L’attesa di un bimbo va vissuta nel modo più rilassante è possibile, il potere del massaggio nel distendere la mente è straordinario

Il massaggio inoltre ha un’azione defaticante enorme, agendo sulla muscolatura del corpo e sulle zone contratte. Eppoi si sa che Ischia è la terra dove tutto cresce a meraviglia, anche la vita che porti in grembo se ne accorgerà Il massaggio prenatale è un dolce trattamento che asseconda le necessità del corpo della futura mamma e che non è solo consigliabile in presenza di disturbi articolari. Infatti il massaggio in gravidanza potenzia le funzioni dell’apparato muscolo-sceletrico e delle articolazioni, migliora la circolazione, dona energia mentale alla mamma in attesa.

Sfatando quelli che erano dei falsi tabù sulla inopportunità di trattamenti del genere in gravidanza, i medici moderni hanno invece capito che anzi il massaggio prenatale porta tanti benefici alla madre e al nascituro. Riduzione dello stress ormonale, dello stress fisico, prevenzione delle smagliature, allontamento del senso di peso agli arti inferiori grazia alla stimolazione della circolazione sanguigna, diminuzione dell’insonnia, sollievo alle articolazioni, al collo e alla schiena, assistenza nel mantenere la corretta postura, inoltre questo massaggio aiuta a preparare i muscoli del parto, aiuta ad alleviare il dolore del nervo sciatico, il mal di testa e l’eccessiva congestione del seno. Il massaggio in gravidanza potrà riguardare ogni parte del corpo ma non dovrà insistere nell’area delle ossa dell’anca o del tallone, poiché essi sono collegati all’utero e una loro eccessiva stimolazione potrebbe causare un travaglio prematuro.

Ovviamente – come peraltro sarebbe opportuno fare sempre, non soltanto in gravidanza – sarà bene prima ottenere un parere medico, meglio consultarsi con il proprio ginecologo, per avere maggiori certezze sull’opportunità di praticare il massaggio; vi sono alcuni casi particolari infatti in cui è sconsigliato.

Ovviammente si tratta di un massaggio molto delicato, in cui l’uso di lozioni profumate in genere non avviene per non offendere l’alta sensibilità olfattiva della donna in gravidanza. Dovrà essere un momento di piacere intenso e di intenso relax, e non dimentichiamo che sarete in due a godervela, perchè il bimbo che cresce in te è in diretta comunicazione con tutti i tuoi sensi: la tua felicità è anche la sua!

Leggi anche:

  • Kneipp, la cura con l'acqua

    Sono due piscine sempre vicine, una più grande calda, l’altra piccolina molto fredda. Le troverete in tutti i parchi ed in molti centri termali dell’isola di Ischia. Seguite le istruzioni e immergetevi alternativamente p..

  • Natale alle Terme di Ischia, il regalo più bello

    Il cielo che si fa plumbeo e le colonnina del termometro che scende, il grigio inverno si avvicina e l’estate sembra essere tanto lontana!Ma ad Ischia non lo è. Ischia è la terra dell’eterna primavera, qui le temperature..

  • L'energia del sole in noi con il massaggio Californiano

    Movimenti fluidi ed armoniosi, lenti ed avvolgenti per donare benessere e vigore al corpo. Un massaggio solare, come il luogo dove è nato: la California. Dopo questo trattamento sarà davvero come aver fatto un pieno dell..

  • Magri, tonici e belli. Basta tuffarsi a mare!

    È bellissimo, verde e blu, fresco e pescosissimo, il mare di Ischia non è solo un piacere per gli occhi ma anche per il corpo, e se lo si considera un po’ una grande palestra un tonico per cuore, muscoli e schiena. Se am..

  • Bellezza alle terme: un segreto delle dive

    Qui ad Ischia, dove l’aria già profuma di fiori e i ciliegi sono in fiore, la bellezza si poserà su di voi entrandovi prima dagli occhi, poi nell’anima ed infine rimanendo posata sul vostro corpo, il volto, sulla pelle p..