Enogastronomia

Piatti, specialità e cucina tipica dell'isola d'Ischia

  • I vini profumati delle colline ischitane

    I vini profumati delle colline ischitane

    “Chi beve da questa Coppa, subito sarà preso dal desiderio di Afrodite dalla bella corona “ e cosa ci poteva mai essere in quella Coppa di Nestore da scatenare nell’uomo un tale desiderio d’amore, uno slancio totale di vita, da farlo sentire leggero e completamente aderente alla danza della natura, se non la bevanda dionisiaca per eccellenza, il vino? Vino ...

  • Bontà di mare e...di Venere. Le cozze

    Bontà di mare e...di Venere. Le cozze

    C’è tutto il profumo del mare di Ischia in un piatto di cozze. Quei frutti di mare neri, neri che racchiudono un frutto oscenamente colorato, arancio forte, hanno un sapore che non dimenticherete facilmente. Sanno di alghe e di profondità marine, sanno di reti di pescatori, di sale, di vento. Si, tutto questo racchiuso in una umile e semplice cozza. E se sono pi ...

  • Il piatto di Sant'Anna: la parmigiana di melanzane

    Il piatto di Sant'Anna: la parmigiana di melanzane

    Estate, estate piena. E' la fine di luglio, è la festa di Sant'Anna. Se avessimo una macchina del tempo per andare a ritroso di centinaia di anni fa, potremmo vedere sul ponticello di Ischia ponte un gruppo di donne che salgono su barchette di legno con festoni di fiori e frutta per raggiungere la chiesetta di Sant'Anna sulla costa di Cartaromana. Sono le donne isch ...

  • Un Natale dolce, dolce come il miele: gli Struffoli

    Un Natale dolce, dolce come il miele: gli Struffoli

    Un Natale dolcissimo quello sull’isola di Ischia da tutti i punti di vista: la natura isolana gareggia con la tradizione culinaria per sedurre chi sceglie di trascorrere le vacanza natalizie ad Ischia. E se la terra vi stordisce con i suoi caldi colori autunnali, dalla cucina ischitana una battaglia a colpi di sapore con tutti i mezzi a disposizione per colpire la ...

  • Borlotti, spollichini e zampognari. Le cento varietà di fagioli ischitani

    Borlotti, spollichini e zampognari. Le cento varietà di fagioli ischitani

    Lo sapete che venendo in vacanza ad Ischia non troverete il benessere soltanto tra bagni di mare ed acque termali, tra passeggiate ecologiche ed escursioni in montagna, ma anche a tavola? Si perchè le ricette che caratterizzano il menu ischitano sono rigorosamente “mediterranee” e non c’è chi non sa che la dieta mediterranea è considerata dai nutrizionisti mo ...

  • Dall'antica economia della dispensa: la frittata di maccheroni

    Dall'antica economia della dispensa: la frittata di maccheroni

    Ogni casa di campagna che si rispetti ha un piccolo allevamento di animali, ma sull'isola di Ischia, un po' di tempo fa, non erano soltanto le abitazioni rurali ad avere animali da cortile. Bastava un cortile appunto, piccolo che fosse, un giardinetto ed in certi casi anche un terrazzino per far razzolare qualche gallinella. Gallinella che dava la sicurezza, in epoch ...

  • Profuma d'arancio il Natale ischitano: il Roccocò

    Profuma d'arancio il Natale ischitano: il Roccocò

    Sulla tavola natalizia ischitana non può mancare a fine pasto il “roccocò”. Dolce di consistenza dura, a volte durissima, racchiude in sé l’anima campagnola della cucina ischitana ed anche un po’ il carattere della sua gente che sa essere impenetrabile e rustica, ma anche affettuosa, come la forma a ciambella che viene data al roccocò. E che profumo di ...

  • Un riccio dal cuore tenero sulla tavola di mare

    Un riccio dal cuore tenero sulla tavola di mare

    Qualche volta avrete avuto – andando per mari e scogli – un contatto non troppo piacevole con un riccio di mare. Nero, scorbutico, arroccato sugli scogli, a volte ingannevolmente mimetizzato, il riccio di mare ha aculei così penetranti che chi li prova difficilmente li dimentica. Ma se vi dicessimo che in barba al suo aspetto ed al suo caratterino il riccio è bu ...

  • Non importa che sia riccia, che sia frolla. Pur che sia una sfogliatella

    Non importa che sia riccia, che sia frolla. Pur che sia una sfogliatella

    Una tavola semplice, a volte frugale, come quella dell'isola di Ischia sa anche aprirsi in banchetti luculliani che non si apprestano soltanto nelle occasioni importanti e nelle feste comandate. Perchè se per tutta la settimana ci si è mantenuti in virtuoso equilibrio calorico è bene che la domenica si rompano gli argini della gola e ci si getti a capofitto in pran ...

  • Fresche delizie ischitane: il gelato artigianale

    Fresche delizie ischitane: il gelato artigianale

    Il gusto corposo delle creme, la soavità dei semifreddi, la fresca ariosità dei sorbetti. La tradizione dolciaria ischitana ha un passato antichissimo e ricette che risalgono a tempi remoti e luoghi lontani: come il gelato. Consumato come dessert il gelato artigianale è così ricco e sano che può anche sostituire un pasto, soprattutto in estate quando si ha vogli ...

  • La cucina delle fumarole. Come ti cuocio un pollo nella sabbia

    La cucina delle fumarole. Come ti cuocio un pollo nella sabbia

    Se camminando per le strade, le spiagge dell’isola o anche nei boschi, vi imbattete in un nuvole di vapore caldo sappiate che non è un fenomeno alieno ma si tratta delle fumarole, benefiche emanazioni di vapore, prova della forte energia della terra ischitana. Se poi vi capiterà di vedere un gruppo di amici armeggiare con cibi e padelle intorno ad una fumarola, s ...

  • A qualcuno lo gnocco piace duro: gli

    A qualcuno lo gnocco piace duro: gli "strangulaprievet"

    In quel tempo lontano, quando i supermercati non esistevano, si produceva un po' tutto sotto casa: l'orto dava la frutta e la verdura, il cortile la carne e le uova, e la farina ed il mattarello creavano le forme più diverse di pasta, c'era il formato veloce, quello adatto ai giorni feriali e la pasta della festa. Gli strangulaprievet erano la pasta della domenica. ...

  • Il vino cotto, dolce sciroppo della tradizione rurale ischitana

    Il vino cotto, dolce sciroppo della tradizione rurale ischitana

    Ischia è uno dei pochi posti in Italia dove ancora si può assaggiare il vino cotto. Si tratta di una ricetta molto antica: il vino cotto è infatti presente tra gli alimenti della tavola pompeiana, che lo utilizzavano non soltanto come bevanda dolce ma anche per preparare pietanze gustose come le polpette a base di carne di maiale e pan bagnato nel vino cotto mist ...

  • Autunno tempo di raccolta: i funghi dei boschi ischitani

    Autunno tempo di raccolta: i funghi dei boschi ischitani

    Viene l’autunno e l’isola di accende di misteriosi toni dorati. Un continuo bagliore di bronzo - come antiche armi guerresche - ora nei boschi. Sono gli alberi che rosseggiano, le piante che luccicano al sole più tiepido di ottobre, i rami caduti tappezzati di muschio verdissimo. A terra foglie, foglie, foglie cadute e tra le foglie la testa scura di un fungo. E ...

  • Pasticci d'autore: il sartù di riso

    Pasticci d'autore: il sartù di riso

    Il sartù di riso è uno di quei piatti “impegnativi” della cucina ischitana, ed infatti si prepara nelle occasioni importanti o nei giorni di festa. Pur essendo un piatto molto diffuso in tutto il sud Italia, la ricetta tradizionale parte da Napoli. C'è da dire che si tratta di una eccezione alla tradizionale base dei primi piatti campani, ovvero la pasta. La c ...

Cultura

end of float
end of float